What’s going on? | Che succede? (eng+it version)

English + Italian version

I’ll be 24 in, like, few months. I’m moving to London at the end of the summer: on August the 27th in fact. I made this decision recently, but everything is almost ready. I’m very excited about the change. 

I’ll stay at my partner’s place and I’ll try to find a job, learn English, open my mind as much as I can. I won’t stop to do amateur astronomy, of course.   

I’ll make lot of art.

If you wanna support me in this project, I’m publishing my artworks, progresses and experiment on my Instagram page:  alex_drawings_art.

I’ll open an Etsy shop this September (the shop already exist, but it’s empty). I’ll let you know when it’s ready!

I’m working hard these days to produce and project artworks… these works are linked to nature, animals, the human body, the night sky and astronomy, and maths

Thank you guys, see you soon.

IMG_20170717_164322 (1)
“Tail”, watercolors and ink.
IMG_20170718_104028
White Chrismats, Black Mirror.
IMG_20170713_182138
Charcoal nudes.
IMG_20170717_112159
Making of.
IMG_20170717_115620
Making of.

Italian:

Tra qualche mese compirò 24 anni. Alla fine di agosto mi trasferisco a Londra – il 27 agosto per la precisione. Ho preso questa decisione recentemente, ed è quasi tutto pronto. Ne sono molto felice.

Raggiungerò là il mio compagno e quello che farò sarà cercare un lavoro, imparare l’inglese, aprire il più possibile la mia mente. Continuerò a dedicarmi all’astronomia.

E mi dedicherò tantissimo all’arte.

Se volete sostenermi in questo progetto, questo è l’account Instagram in cui sto pubblicando i miei progressi e i miei esperimenti: alex_drawings_art.

A settembre aprirò un negozio online su Etsy, dove metterò in vendita i miei lavori originali. Il negozio è già esistente, ma è vuoto in questo momento: appena sarà pronto pronto farò un post apposito.

In questi giorni sto lavorando sodo per produrre e progettare opere legate soprattutto alla natura, agli animali, al corpo umano, al cielo e all’astronomia, alla matematica.

 

Bozzetti per dei segnalibri

Ieri, nel tardo pomeriggio, mi sono distratta un poco facendo questi tre rapidi bozzetti per dei segnalibri:

IMG_20170520_172524
Bosco innevato. Pismacolor Colored Pencils su carta Strathmore.
IMG_20170520_172425
Zoom – Bosco innevato. 
IMG_20170520_172508
Zoom – Bosco di betulle. Prismacolor Colored Pencils su carta Strathmore.
IMG_20170520_172439
Zoom – “The early bird gets the worm…” . Prismacolor Colored Pencils su carta Strathmore.
IMG_20170520_172543
Pagina dell’album, prima di ritagliare i segnalibri. 

E ne scelgo uno per la lettura corrente: la raccolta di racconti Storie della tua vita di Ted Chang, che contiene anche quello che da il titolo al libro e a cui si sono ispirati per il film di fantascienza Arrival dello scorso anno.

IMG_20170520_173925
Lettura corrente – Ted Chang.

Un racconto che si è rivelato molto interessante.

Disegno – volpe nella foresta, specchio d’acqua

Un nuovo disegno, nel tardo pomeriggio…

IMG_20170430_174527
30 aprile 2017, Pastelli Prismacolor Colored Pencils cu carta Strathmore Colored Pencil.
IMG_20170430_183031
Completato, zoom. 30 aprile 2017, Pastelli Prismacolor Colored Pencils cu carta Strathmore Colored Pencil.
IMG_20170430_181335
30 aprile 2017, Pastelli Prismacolor Colored Pencils cu carta Strathmore Colored Pencil.
IMG_20170430_181810
Completato. 30 aprile 2017, Pastelli Prismacolor Colored Pencils cu carta Strathmore Colored Pencil.
IMG_20170430_181926
Completato. 30 aprile 2017, Pastelli Prismacolor Colored Pencils cu carta Strathmore Colored Pencil.

~

Disegno: volpe addormentata

Ho fatto questo disegno come regalo per una mia cara amica.

IMG_20170425_093750
Volpe addormentata, aprile 2017. Prismacolor Colored Pencils su carta Stathome Colored Pencil.

IMG_20170424_184107-scaled

IMG_20170425_093900

Confronto con la stessa volpe fatta il settembre scorso:

IMG_20170425_094259
Stesso modello, diversi materiali, e diversi mesi di esercizio in più!

IMG_20170424_181048

È la prima volta che regalo un disegno – se si esclude la “Volpe Ferita” per Marco, che però è ancora appeso in camera mia per motivi logistici. È una bella sensazione.

Ciao Anna ~

Disegno – ancora volpi

Aprile 2017. Pastelli Prismacolor e album Stathmore Colored Pencil.

Mi è capitato di incontrarle sulle Alpi prima dell’alba – la vedo avvicinarsi alla strumentazione e scivolare via, camminare lungo una curva più ampia, per poi riavvicinarsi, guardinga ma curiosa.

Un’altra notte di fine estate, ma negli stessi luoghi, verso le cinque del mattino stavamo scendendo i tornanti in automobile, nell’oscurità gelida e fitta. Ad un certo punto abbiamo visto una famiglia di volpi, che per un attimo sono rimaste congelate nei fari della macchina – la mamma davanti, ad aprire la strada ai due cuccioli più indietro.

Mi è capitato di incontrare una volpe anche sugli Appennini – molto magra e visibilmente affamata. L’ultima l’ho incontrata la scorsa settimana, scendendo verso la mezza notte lungo i tornanti del monte Campo dei Fiori. Azzannava e tirava un sacco della spazzatura cercando di romperlo.

Il mio compagno ogni tanto mi dice di intravederle: gli occhi come due monetine luminose e la silhouette veloce e sinuosa,  lo osservano oltre il cortile e vagano per le stradine della periferia di Londra.

IMG_20170117_172634
South Ealing, West London.

Questo un omaggio di questa sera.

Aprile 2017. Pastelli Prismacolor e album Stathmore Colored Pencil.

Ho provato a rendere il corpo in modo sfumato (ho provato a fare “la polverina”, come dicevo da piccola) – perché avevo un mente l’idea di qualcosa che emerga piano piano alla vista. Spero vi piaccia.

Disegno – Incontro con una volpe (“Incontro segreto”)

Stasera riprendo a  sperimentare con il disegno. Saranno passati più di due mesi… ! Con un po’ di curiosità e apprensione preparo un nuovo bozzetto.

Una bimba incontra una volpe nel suo cortile…

IMG_20170326_225037

IMG_20170326_230246

IMG_20170326_230324

Matita HB, pastelli Prismacolor, carta da disegno Strathmore Colored Pencil.

Continua a piacermi moltissimo come questi colori siano vividi e brillanti.

Questo è il bozzetto a matita:

IMG-20170326-WA0011.jpeg

E uno scatto che mi è  stato fatto in webcam – grazie Gu.

foxandgirl.png

Volpe ferita, volpe braccata

Primo esperimento con i pastelli Prismacolor –  Disegno + making of

Nella sua fuga, ad un certo punto deve rallentare e poi fermarsi. Ha una ferita tra il retro del collo e la spalla. Il sangue sta intridendo il pelo. Non respira bene e inizia a sentire anche del sangue nel naso: una bollicina rossa e sottile si gonfia dalla sua narice sinistra.

La volpe si volta e guarda colui che l’ha colpita e che ora l’ha raggiunta.

È uno sguardo imperscrutabile.

Ha la remota consapevolezza e la calma di un animale selvatico che sa di essere vinto.

Nei suoi occhi si specchia la sagoma del cacciatore.

IMG_20170111_112938.jpg

img_20170111_105708
Riflesso del cacciatore.
IMG_20170111_110209.jpg
Ferita.

Making of

Per fare questo disegno ho sperimentato per la prima volta i pastelli Prismacolor e l’album da disegno Strathmore Colored Pencil.

Questi colori hanno una pasta molto densa e morbida e tonalità incredibilmente intense e luminose, che non sono rese appieno in fotografia.

Ho iniziato questo disegno ieri, 10 gennaio, nel tardo pomeriggio. Ringrazio Marco, e lui sa perchè.

Per la sua realizzazione mi sono basata su una fotografia trovata sul web – la stessa usata per lo schizzo che ho pubblicato nel piccolo post Uno schizzo a bic blu in attesa all’aeroporto.

IMG_20170110_180442.jpg
Bozza a matita.
IMG_20170110_182726.jpg
Occhi…

Ho fatto però diverse modifiche: ho inserito i riflessi negli occhi per rendere più vivo lo sguardo, e la ferita: la goccia di sangue che esce dalla narice sinistra, e il sangue che intride il pelo tra la il collo e la spalla.

img_20170110_190619

IMG_20170110_194807.jpg
Pastelli. Disegno completato la sera del 10 gennaio

Ieri notte però, andata a dormire, non riuscivo a smettere di pensare ai due riflessi bianchi delle luce negli occhi della volpe. Li trovavo incompleti, e sapevo fin troppo bene cosa mancasse: la sagoma del cacciatore.

Questa mattina, allora, ci ho provato.

IMG_20170111_110802.jpg
Bozzetti per la sagoma del cacciatore.

img_20170111_110133

~