Bozzetti per dei segnalibri

Ieri, nel tardo pomeriggio, mi sono distratta un poco facendo questi tre rapidi bozzetti per dei segnalibri:

IMG_20170520_172524
Bosco innevato. Pismacolor Colored Pencils su carta Strathmore.
IMG_20170520_172425
Zoom – Bosco innevato. 
IMG_20170520_172508
Zoom – Bosco di betulle. Prismacolor Colored Pencils su carta Strathmore.
IMG_20170520_172439
Zoom – “The early bird gets the worm…” . Prismacolor Colored Pencils su carta Strathmore.
IMG_20170520_172543
Pagina dell’album, prima di ritagliare i segnalibri. 

E ne scelgo uno per la lettura corrente: la raccolta di racconti Storie della tua vita di Ted Chang, che contiene anche quello che da il titolo al libro e a cui si sono ispirati per il film di fantascienza Arrival dello scorso anno.

IMG_20170520_173925
Lettura corrente – Ted Chang.

Un racconto che si è rivelato molto interessante.

Disegno – volpe nella foresta, specchio d’acqua

Un nuovo disegno, nel tardo pomeriggio…

IMG_20170430_174527
30 aprile 2017, Pastelli Prismacolor Colored Pencils cu carta Strathmore Colored Pencil.
IMG_20170430_183031
Completato, zoom. 30 aprile 2017, Pastelli Prismacolor Colored Pencils cu carta Strathmore Colored Pencil.
IMG_20170430_181335
30 aprile 2017, Pastelli Prismacolor Colored Pencils cu carta Strathmore Colored Pencil.
IMG_20170430_181810
Completato. 30 aprile 2017, Pastelli Prismacolor Colored Pencils cu carta Strathmore Colored Pencil.
IMG_20170430_181926
Completato. 30 aprile 2017, Pastelli Prismacolor Colored Pencils cu carta Strathmore Colored Pencil.

~

Disegno: volpe addormentata

Ho fatto questo disegno come regalo per una mia cara amica.

IMG_20170425_093750
Volpe addormentata, aprile 2017. Prismacolor Colored Pencils su carta Stathome Colored Pencil.

IMG_20170424_184107-scaled

IMG_20170425_093900

Confronto con la stessa volpe fatta il settembre scorso:

IMG_20170425_094259
Stesso modello, diversi materiali, e diversi mesi di esercizio in più!

IMG_20170424_181048

È la prima volta che regalo un disegno – se si esclude la “Volpe Ferita” per Marco, che però è ancora appeso in camera mia per motivi logistici. È una bella sensazione.

Ciao Anna ~

Disegno – ancora volpi

Aprile 2017. Pastelli Prismacolor e album Stathmore Colored Pencil.

Mi è capitato di incontrarle sulle Alpi prima dell’alba – la vedo avvicinarsi alla strumentazione e scivolare via, camminare lungo una curva più ampia, per poi riavvicinarsi, guardinga ma curiosa.

Un’altra notte di fine estate, ma negli stessi luoghi, verso le cinque del mattino stavamo scendendo i tornanti in automobile, nell’oscurità gelida e fitta. Ad un certo punto abbiamo visto una famiglia di volpi, che per un attimo sono rimaste congelate nei fari della macchina – la mamma davanti, ad aprire la strada ai due cuccioli più indietro.

Mi è capitato di incontrare una volpe anche sugli Appennini – molto magra e visibilmente affamata. L’ultima l’ho incontrata la scorsa settimana, scendendo verso la mezza notte lungo i tornanti del monte Campo dei Fiori. Azzannava e tirava un sacco della spazzatura cercando di romperlo.

Il mio compagno ogni tanto mi dice di intravederle: gli occhi come due monetine luminose e la silhouette veloce e sinuosa,  lo osservano oltre il cortile e vagano per le stradine della periferia di Londra.

IMG_20170117_172634
South Ealing, West London.

Questo un omaggio di questa sera.

Aprile 2017. Pastelli Prismacolor e album Stathmore Colored Pencil.

Ho provato a rendere il corpo in modo sfumato (ho provato a fare “la polverina”, come dicevo da piccola) – perché avevo un mente l’idea di qualcosa che emerga piano piano alla vista. Spero vi piaccia.

Disegno – Incontro con una volpe (“Incontro segreto”)

Stasera riprendo a  sperimentare con il disegno. Saranno passati più di due mesi… ! Con un po’ di curiosità e apprensione preparo un nuovo bozzetto.

Una bimba incontra una volpe nel suo cortile…

IMG_20170326_225037

IMG_20170326_230246

IMG_20170326_230324

Matita HB, pastelli Prismacolor, carta da disegno Strathmore Colored Pencil.

Continua a piacermi moltissimo come questi colori siano vividi e brillanti.

Questo è il bozzetto a matita:

IMG-20170326-WA0011.jpeg

E uno scatto che mi è  stato fatto in webcam – grazie Gu.

foxandgirl.png

Volpe ferita, volpe braccata

Primo esperimento con i pastelli Prismacolor –  Disegno + making of

Nella sua fuga, ad un certo punto deve rallentare e poi fermarsi. Ha una ferita tra il retro del collo e la spalla. Il sangue sta intridendo il pelo. Non respira bene e inizia a sentire anche del sangue nel naso: una bollicina rossa e sottile si gonfia dalla sua narice sinistra.

La volpe si volta e guarda colui che l’ha colpita e che ora l’ha raggiunta.

È uno sguardo imperscrutabile.

Ha la remota consapevolezza e la calma di un animale selvatico che sa di essere vinto.

Nei suoi occhi si specchia la sagoma del cacciatore.

IMG_20170111_112938.jpg

img_20170111_105708
Riflesso del cacciatore.
IMG_20170111_110209.jpg
Ferita.

Making of

Per fare questo disegno ho sperimentato per la prima volta i pastelli Prismacolor e l’album da disegno Strathmore Colored Pencil.

Questi colori hanno una pasta molto densa e morbida e tonalità incredibilmente intense e luminose, che non sono rese appieno in fotografia.

Ho iniziato questo disegno ieri, 10 gennaio, nel tardo pomeriggio. Ringrazio Marco, e lui sa perchè.

Per la sua realizzazione mi sono basata su una fotografia trovata sul web – la stessa usata per lo schizzo che ho pubblicato nel piccolo post Uno schizzo a bic blu in attesa all’aeroporto.

IMG_20170110_180442.jpg
Bozza a matita.
IMG_20170110_182726.jpg
Occhi…

Ho fatto però diverse modifiche: ho inserito i riflessi negli occhi per rendere più vivo lo sguardo, e la ferita: la goccia di sangue che esce dalla narice sinistra, e il sangue che intride il pelo tra la il collo e la spalla.

img_20170110_190619

IMG_20170110_194807.jpg
Pastelli. Disegno completato la sera del 10 gennaio

Ieri notte però, andata a dormire, non riuscivo a smettere di pensare ai due riflessi bianchi delle luce negli occhi della volpe. Li trovavo incompleti, e sapevo fin troppo bene cosa mancasse: la sagoma del cacciatore.

Questa mattina, allora, ci ho provato.

IMG_20170111_110802.jpg
Bozzetti per la sagoma del cacciatore.

img_20170111_110133

~