Perchè sono su internet… rispondo

Oggi mi è stato chiesto perchè proprio sul web, e così apertamente. In parte lo spiego, un po’ malinconicamente, nella pagina About… Ma, più seriamente, questo è un modo abbastanza ovvio per essere visibile.

È un modo per mostrare i miei lavori, perchè, anche se sono amatoriali, hanno a volte un contenuto scientifico significativo di cui andare fiera e su cui posso mettere il mio copyright. Sono lavori per i quali ho lottato intensamente per ottenerli, combattendo spesso con la frustrazione. Molti astrofili hanno una propria pagina con i loro lavori e i loro reportage, così come fotografi, viaggiatori, scrittori.

Vorrei anche, lentamente, avviarmi in futuro alla divulgazione. Queste pagine – il blog e il sito – sono la finestra che il mondo ha sulla mia realtà e, per me, sono a loro volta una delle aperture sul mondo di cui ho capito l’importanza.

È una sorta di porfoglio, ma pieno di umanità e anche di troppe parole… È ciò che sono ora.

E perchè non sono su Facebook? Perchè quello, di mondo, è distorto e indiscriminato. Così almeno era quando ho disattivato il mio account sei anni fa. È un secchio di sporco e qualunquismo che ti si riversa addosso giornalmente. C’è tutto e non c’è niente, tutto scivola via. La qualità e la volgarità sono sullo stesso piano. Facebook è tanti, grossi buchi di serratura da cui sbirciare l’intimità delle persone. Tutti sono su internet – e non lo è nessuno.

Advertisements

4 thoughts on “Perchè sono su internet… rispondo”

  1. Buona fortuna! Credo che sia molto soddisfacente mostrare il lavoro relativo alle proprie passioni al pubblico. Inoltre trovo il commento riguardo a Facebook, purtroppo, in gran parte vero. I social network sono intesi come una vetrina sulle nostre camere, amplificano quelli che sono i comportamenti delle persone che gli utilizzano (me incluso) e li mostrano a tutti. I blog invece sono più come delle finestre, a cui uno deve avvicinarsi davvero se vuole vedere qualcosa di quello che accade nella casa.

    Liked by 1 person

    1. Devo ammettere che alla fine ho deciso di riprovare l’interfaccia di Facebook. Adesso che sono un po’ più matura rispetto a quando la usavo da ragazzina, penso di poterla utilizzare con un certo controllo 🙂 Vediamo!

      Like

  2. Grazie per avermi fatto rileggere questo commento e per aver ritrovato un orrendo errore grammaticale. Non lo nasconderò come monito per il me futuro. Del resto bentornata, spero che possa trovare un bilanciamento tra le cose belle e quelle meno belle della piattaforma

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s